Elettra sulle molle

0 out of 5

9,50 

Elettra e Crisotemi, sorelle adolescenti, vivono a guardia del parco divertimenti di famiglia, ma non si divertono. I giochi giacciono in un campetto decrepito, frequentato solo da due ragazzacci e dagli artisti che a volte montano lì nei pressi un tendone da circo. E loro hanno nostalgia del padre Agamennone, morto in circostanze misteriose. In più, non ricevono a letto dalla madre Clitennestra che ora sta con un tipo losco, Egisto, e fa l’egoista per dimenticare la figlia Ifigenia persa bambina, il fglio Oreste scomparso chissà dove e soprattutto le accuse di Elettra, che la considera un’assassina. Vivono immobili, le due sorelle, finché non arriva qualcuno e qualcosa non si realizza. Elettra sulle molle ha dietro e dentro la storia del teatro greco antico e non solo: l’Orestea di Eschilo, le Elettra di Sofocle e di Euripide e più vicine a noi, tra le tante, quelle di O’Neill e Yourcenar. Ma custodisce pure molte altre storie: dalla Storia, dalla letteratura, dalla cronaca. Il dolore muto, inascoltato, cieco alla verità, è divenuto per Elettra un conitto insanabile con la madre e per Crisotemi una malinconia che cova il desiderio di un amore autentico, capace di pietà e comprensione, impossibile in quest’universo chiuso, volgare, familistico, fatto di lacci, sottomissioni, omertà, violenza domestica, indifferenza e disprezzo. Eppure c’è ancora poesia nei dialoghi serrati attraverso cui, per chi legge o guarda, tutto accade.Il testo di Cavosi è chiaro e comprensibile ma esplosivo e carnale com’è l’adolescenza, specie quando non può capirsi né capire. È un classico che incontra fatti e atmosfere del contemporaneo e ci getta nell’umanissima attualità del tragico.


Categoria: teatro

Descrizione

Autore: Roberto Cavosi
Illustrazione di copertina: Mara Cerri

ISBN: 9788885592278
CATEGORIA: Teatro
COLLANA: I gabbiani / 6
Italia

ANNO: 2020
ETÀ: da 7 anni
PAGINE: 98
FORMATO: 13X20

Diritti disponibili: SI

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Elettra sulle molle”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *