Il grattacielo

0 out of 5

9,50 

Dino, Andi, Toni e Monika sono gli abitanti più giovani di un grattacielo pieno di appartamenti, persone, spazi da esplorare, ma dal quale è impossibile uscire. Un mondo chiuso, da sempre, eppure è sul suo tetto che i ragazzi s’incontrano, giocano, discutono, flirtano, si mettono alla prova. E dal ciglio di quel tetto vedono oltre, fuori, quello che forse altrove esiste ma che loro non potranno mai raggiungere: mai, a meno di non saltare nel vuoto, attraverso un abisso profondo e ignoto. Sulla scena della loro esistenza limitata e desiderante, i quattro protagonisti evocano emozioni universali e situazioni più grandi di noi, pandemie, guerre, dittature. Dentro le cose della loro vita quotidiana s’insinuano la voce senza volto di un amministratore di condominio e la presenza misteriosa di un silenzioso spazzino. Chi sono quei due? Cosa succederebbe se qualcuno uscisse e poi tornasse dentro? E che significano parole come scelta, libertà, futuro?
Con efficacia e intensità sia narrative che drammaturgiche, Šarić ci conduce in un universo straniante e insieme familiare, spaventoso, dolcissimo, di certo indimenticabile.


Descrizione

Autore: Lana Šarić

Traduzione dal croato: Elisa Copetti
Illustrazione di copertina: Edoardo Massa

COLLANA: I gabbiani /12  diretta da Federica Iacobelli
Italia

ISBN: 9788885592391

ANNO: 2021
PAGINE: 64
FORMATO: 13X20

Disponibile dal 22 Novembre

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Il grattacielo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *